SIAMO APERTI E OPERATIVI! Prenota adesso il tuo appuntamento e vieni a trovarci risparmiando tempo!

MEDAGLIA DI SAN BENEDETTO


san benedetto
 

La medaglia di San Benedetto ha origini molto antiche. Papa Benedetto XIV ne ideò il disegno e approvò la medaglia concedendo indulgenze a tutti coloro che l’avrebbero indossata con fede. Nella parte anteriore della medaglia san Benedetto è rappresentato con una croce nella mano destra alzata verso il cielo e nella sinistra il libro aperto della santa Regola, mentre sull’altare è posto un calice dal quale esce una serpe.




Si tratta di un episodio realmente accaduto a san Benedetto: il santo, con un segno della Croce, avrebbe frantumato la coppa contenente il vino avvelenato datogli da monaci attentatori. Sulla parte anteriore della medaglia è stata coniata questa frase: “Eius In Obitu Nostro Praesentia Muniamur” (Possiamo essere protetti dalla sua presenza nell’ora della nostra morte).


S M Q L
Sunt Mala Quae Libas
Son cattive le tue bevande


I V B
Ipse Venena Bibas
Bevi tu stesso i tuoi veleni


V R S
Vade retro, Satana!
Allontanati, Satana!


N S M V
Numquam Suade Mihi Vana
Non mi attirare alle vanità



Nella parte posteriore della medaglia è rappresentata la croce di san Benedetto e le iniziali dei testi:


C S P B
Crux sancti Patris Benedicti
Croce del santo Padre Benedetto


C S S M L
Crux Sancta Sit Mihi Lux
La Croce santa sia mia luce


N D S M D
Non Draco Sit Mihi Dux
Non sia il demonio il mio condottiero




Preghiera:

Croce santa sii la mia luce e non sia mai il demonio mio capo. Va' indietro, Satana; non mi persuaderai mai  di cose vane; sono cattive le bevande che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.


La devozione della medaglia di San Benedetto divenne popolare intorno al 1050, dopo la guarigione miracolosa del giovane Brunone, figlio del conte di Eginsheim in Alsazia. Brunone fu guarito da una grave infermità  dopo che gli fu offerta la medaglia di San Benedetto. Si narra che dopo la guarigione, Brunone sia diventato un monaco benedettino e poi papa, con il titolo di Papa leone IX.

Quello di Brunone non è stato l’unico caso di guarigione attribuito alla medaglia di San Benedetto, molti sono stati infatti gli effetti benefici accordati alla medaglia come guarigioni e protezione contro il demonio, ciò nonostante non la si deve considerare una sorta di talismano, bensì un mezzo per aiutarci a superare le prove della vita.


 

BENEDIZIONE DELLA MEDAGLIA

Vi consigliamo di far benedire la medaglia di San Benedetto, rivolgendovi ad un sacerdote che reciterà il seguente testo:


“Io ti esorcizzo per Dio  + Padre Onnipotente, che ha fatto il cielo e la terra, il mare e tutto ciò che si trova in essi: ogni potenza del nemico, tutto l'esercito del diavolo, ogni influenza di Satana sia strappato e sia messo in fuga da questa medaglia, affinché a tutti coloro che ne faranno uso, procuri la salvezza dell'anima e la salute del corpo. Te lo chiediamo nel nome di Dio Padre + Onnipotente, di Gesù Cristo + suo Figlio e Signore nostro e dello Spirito Santo + Consolatore e nell'amore del medesimo Signore nostro Gesù Cristo, che verrà a giudicare i vivi e i morti e regnerà nei secoli dei secoli."

R. Amen
 

Preghiamo:

O Dio Onnipotente, dispensatore di ogni bene, noi ti supplichiamo ardentemente, per l'intercessione del nostro Padre San Benedetto: fa' scendere la tua benedizione su questa medaglia, affinché tutti coloro che la porteranno e compiranno opere di bene, meritino di ottenere la salute dell'anima e del corpo, la grazia della santificazione, le indulgenze a loro concesse; con il soccorso della tua misericordia, possano sfuggire le insidie del demonio e presentarsi un giorno santi e immacolati davanti al tuo cospetto nella carità (Ef 1,4). Per Cristo nostro Signore.

R. Amen
 

Tenga presente il fedele che non è sufficiente far benedire e portare la medaglia come fosse un portafortuna, ma è necessario accrescere la propria fede con la preghiera e riporre la propria fiducia in Dio e in San Benedetto per sperare di ottenere delle grazie.

Fonte: editrice Shalom
 
← TORNA ALLA PAGINA MEDAGLIE RELIGIOSE
 

 

..oppure... dai un'occhiata a tutti i prodotti presenti nel nostro Web Store